L'Azienda Agricola Biologica Gerace Maria Caterinaa stampo prettamente familiare, e tramandata da padre in figlia, ha un orientamento agrumicolo ed olivicolo. I terreni che fanno parte dell'azienda agricola biologica sono situati in provincia di Reggio Calabria per un'estensione complessiva di circa 20 ettari. La dislocazione in diversi comuni della provincia Calabra permette di sfruttarne le caratteristiche, consone alla tipologia di coltivazione biologica approntata.

Nelle immediate vicinanze dell'azienda agricola biologica si trova il rinomato porto di Gioia Tauro che fa da spalla alle spedizioni oltre oceano.
Le coltivazioni biologiche ad oggi avviate sono:

- kiwi hayward

- clementine

- arance valencia late

- arance moro

- ulivi

Dal 2004 abbiamo intrapreso la via della conversione al biologico, per sostenere appieno un'agricoltura pulita.
La certificazione di conformità dell'ente certificatore Q Certificazioni Srl, che ci ha seguito in questa operazione, annualmente conferma la bontà della nostra produzione biologica di Calabria.

Dall'agosto 2012, abbiamo ottenuto l'accreditamento come Punto Campagna Amica in Calabria, che è un progetto della Fondazione Campagna Amica di Coldiretti. Il nostro numero di iscrizione all'albo è AARCCLB048.
Questi nuovi traguardi rappresentano un'ulteriore garanzia per i nostri clienti, circa l'autenticità di un prodotto esclusivamente "Italiano" e rigorosamente “Biologico”.

L'esperienza di decenni di vendita al mercato del fresco, ci permette di poter vantare un certo grado di specializzazione oltre che nelle fasi produttive, anche a valle in tutte le fasi di raccolta che avvengono a cura di personale specializzato adottando l'imballaggio più consono al cliente.
Arrivata all'attuale terza generazione, la tradizionale vendita al mercato del fresco viene affiancata dall'attività di trasformazione biologica dei frutti, amabilmente coltivati in Calabria, in confetture e succhi. La nascita di questa avventura è stata battezzata con un nuovo nome, che ne diventa il marchio ma anche il filo conduttore: "Le terre di zoè" .

Zoè, ζωή, deriva dal greco antico e vuol dire "essenza della vita".
Per essenza della vita noi vogliamo intendere tanto la frutta, a cui la terra da vita, quanto l'impulso che ha portato a questa nuova evoluzione.
Come percepire la vita se non con i "5 sensi". Sono proprio i sensi ad essere coinvolti in tutte le fasi che portano alla raccolta e trasformazione della nostra frutta biologica, destinata a deliziare la tavola ed alla realizzazione delle nostre confetture e dei nostri succhi.

Al fine di trasformare nel miglior modo che noi riteniamo possibile, da una parte cogliamo la frutta al giusto punto di maturazione, e quindi del suo grado zuccherino, dall'altra abbiamo avviato un laboratorio biologico specializzato, e forti dell'esperienza che abbiamo acquisito, siamo in grado di trattare il prodotto al meglio per ottenere il meglio.
L'artigianalità della lavorazione fa si che il prodotto riceva cure specifiche che lo rendono unico e diverso rispetto al prodotto industriale.

Nel mese di maggio del 2013, durante l'evento Tuttofood di Milano, abbiamo vinto il primo premio al Concorso QUALITA' CERTIFICATA nella categoria Conserve. Premio che conferma la giusta via intrapresa sia del BIOLOGICO che della COMUNICAZIONE chiara e puntuale, tramite sito web, cataloghi ed etichette.

A denotare la nostra continua voglia di crescita ed espansione, da Luglio 2013 siamo registrati presso l'FDA americana ed abbiamo un nostro "US agent" di riferimento, a cui ci appoggiamo per le esportazioni negli Stati Uniti.

Ad ulteriore conferma di quanto si sia impegnati nel portare fuori dal territorio calabrese, quanto di più buono e genuino la nostra terra è in grado di creare, nel Luglio 2014 Le terre di zoè ha vinto l'OSCAR GREEN Calabria nella categoria "Esportare il territorio".

logo qc          campagna amica      winner-CQ